Ciclovia utilizzata più dai motorini che dalle biciclette.


|
CDQ DON BOSCO
VII MUNICIPIO - ROMA
comitatodonboscoviimunicipio@gmail.com  |

CDQ DON BOSCO
VII MUNICIPIO - ROMA
Vai ai contenuti

Ciclovia utilizzata più dai motorini che dalle biciclette.

COMITATO DI QUARTIERE
Pubblicato da COMITATO in VIABILITA' E TRASPORTI · 16 Maggio 2024
Tags: #viabilità

Riccardo Trombetta è nella Capitale dove c'è una ciclovia utilizzata più  dai motorini che dalle biciclette. I conducenti infatti passano di lì  pur di non rimanere fermi nel traffico, a volte usando persino il  marciapiede. E quando l'inviato glielo fa notare, c'è chi lo insulta.

VIDEO

LA STORIA:
L’idea di realizzare una pista ciclabile sul tratto cittadino di via Tuscolana fin dall'inizio è stata vissuta dai più come una specie di dispetto perpetrato da un’amministrazione esageratamente ambientalista all'automobilista medio romano.



Ma la storia non è mai come c'è la insegnano . La ciclo-via fu inventata e voluta dalla giunta penta-stellata nel 2018. All'epoca però la giunta comunale non fu mai chiara e trasparente nelle sue intenzioni se non solamente dopo e cioè quando furono allontanati del tutto gli ambulanti. Solo in seguito i residenti vennero a conoscenza che, in realtà, era stato tutto studiato a tavolino con gli organismi della Polizia Locale. In sostanza si doveva prima liberare l'area dagli ambulanti e poi costruire la ciclabile che poi venne effettivamente realizzata .

Ad oggi l'opera - se così si può chiamare - presenta forti criticità:

  • è più utilizzata da moto e motorini che da biciclette
  • il suo restringimento è causa di ulteriore congestione del traffico che altro non fa che aumentare il livello di inquinamento atmosferico
  • i cordoli di travertino di delimitazione presentano un pericolo per passanti ,ciclisti e motociclisti
  • i varchi per disabili si sono ridotti al lumicino
  • le interruzioni della ciclabile presentano problemi di sicurezza nella viabilità
  • I parcheggi sono diventati come la ricerca dell'oro



La proposta della ciclabile come strumento per cercare di eliminare strutturalmente il fenomeno della doppia fila sulla strada, oltre che per creare un’infrastruttura alternativa all'automobile ad oggi risulta un FALLIMENTO TOTALE. Ottanta intersezioni come passi carrai, benzinai e fermate dell'autobus contribuiscono a triplicare la congestione del traffico e, come se non bastasse, sono stati inseriti degli stalli per le strisce  blu, dimezzando la carreggiata in un'arteria, famosa per il numero degli  incidenti e per collegare i Castelli con Roma. Inoltre, all'altezza con la sede della Banca d'Italia, l'arteria inizia a vedere pericolosi restringimenti della carreggiata, mentre sulla salita del Quadraro, sul lato del Mandrione, i ciclisti si ritrovano a pedalare su un punto dove c'è scarsa visibilità.

La ciclabile di Roma Tuscolana è stato un classico esempio di una scelta schizofrenica che di fatto ha azzerato qualsiasi prospettiva di miglioramento della vivibilità di un’area tra le più popolose e frequentate dell’intera città e sta creando solo disastri dovuti all'incapacità di un partito all'epoca colto da delirio ambientale.


1.0 / 5
1 recensione
0
0
0
0
1

MAX
16 Mag 2024
Concordo con l'articolo. La ciclabile di Roma Tuscolana è stata una scelta poco ponderata con zero prospettive di miglioramento della vivibilità su una strada tra le più popolose e frequentate dell’intera città. Finchè ci saranno questi figli dei fiori l'italia rimarrà stabilmente al Jurassico.
Obiettivo
Il CdQ Don Bosco è un comitato che opera nel Municipio VII per dare voce alle istanze dei cittadini.
Our Story
Il  nostro Comitato di quartiere è una organizzazione che non ha scopo di lucro o fini economici e siamo apolitici, Ci occupiamo della salvaguardia dei diritti di una porzione di territorio, nella fattispecie il quartiere Don Bosco, in cui sono residenti coloro che lo promuovono.
Contact Us
 In aggiornamento
 comitatodonboscoviimunicipio@gmail.com
 Via Flavio Stilicone 174 Roma
CDQ DON BOSCO VII MUNICIPIO - ROMA -

© 2024 CDQ DON BOSCO. All Rights Reserved. Design by templatewebdesign Privacy |
Torna ai contenuti